silvia

Silvia è stata a Juazeiro do Norte, in Brasile, come volontaria nell’Associazione Maria Mae Da Vida.

Per tante povere ragazze provenienti dalla favelas brasiliane, l’infanzia è durata troppo poco. Costrette a prostituirsi fin da giovani, hanno conosciuto una vita senza amore. L’associazione Maria Mae da Vida è un centro aiuto per queste giovani donne e i loro bambini. Operatori e volontari lavorano per recuperare i valori dell’amare e del sentirsi amate, dignità e rispetto. Per i più piccoli sono attivi laboratori d’arte ed educativi.

Progetto in
collaborazione con
Caritas

Il racconto di silvia